Le razze pregiate di suino

Tutte le News

24/04/2013 - 19:35

Da noi potete assaggiare salumi e carni suine di pregio, selezionate tra le migliori al mondo, con un’attenzione particolare alle razze di origine antica, autoctone, enon sottoposte ad incroci.
Prediligiamo la scelta di razze autoctone tipiche, allevate nel rispetto delle caratteristiche dell’animale e delle peculiarità del territorio.

Le carni che scegliamo
Gli animali, allevati allo stato brado o semibrado, si caratterizzano per le carni particolarmente marezzate e un grasso qualitativamente superiore, dovuto all’alimentazione della vita allo stato brado. Il grasso oleico che troviamo in queste carni e che proviene dalle ghiande e dall’alimentazione naturale dei suini, appartiene alla famiglia degli acidi grassi monoinsaturi ed è considerato il grasso "buono", per i suoi effetti ipocolesterolizzanti e la capacità di aumentare i livelli di HDL (colesterolo buono).

Le varietà che vi proponiamo

Iberico (Spagna): Allevato allo stato brado su ampie colline spagnole coltivate a querceti, questa razza è scura, la sua carne ha un alto contenuto di grasso oleico proveniente proprio dalla ghianda di quercia, di sui si ciba. Infatti, il sapore della sua carne è infinitamente più gradevole e aromatica con un retrogusto di nocciola. Inoltre, la carne del suino ibérico è quasi del tutto priva di colesterolo grazie proprio all’alimentazione con le ghiande.
Il suino ibérico è l’artefice del prosciutto più famoso al mondo: El Jamón

Mangalica (Ungheria): molto diffusa nella zona dei Balcani e dell’Ungheria, questa specie possiede 2 tipi di setole, alcune normali altre molto lunghe e sottili che gli fanno assumere la tipica peluria voluminosa ed ondulata, motivo per cui l’animale viene chiamato "maiale-pecora".
Può raggiungere anche 300 kg di peso e lo strato di lardo può arrivare anche a 20 cm di spessore; anche la carne, gustosissima, è abbondantemente infiltrata di grasso ed è destinata specialmente per i rinomati salami ungheresi.


Cinta Senese (Toscana, Italia): Razza autoctona italiana di origini antiche (ne troviamo testimonianze pittoriche nel Medioevo), molto rustica e frugale, adatta al pascolamento, è caratterizzata da un mantello di colore scuro con una banda di pelo bianco che cinge il torace dell’animale.
A livello europeo, nel marzo 2012, la denominazione Cinta Senese - riservata esclusivamente alle carni suine di animali nati, allevati e macellati in Toscana secondo tradizione - ottiene il marchio denominazione di origine protetta (DOP).
La sua carne di ottima qualità, le cui caratteristiche sono apprezzate soprattutto per la trasformazione in salumi tipici, viene utilizzata per la produzione di prosciutto toscano, spalla salata, salsicce, gola, lardo, pancetta o rigatino, capocollo, soppressata, finocchiona, buristo.


Mora Romagnola (Romagna, Italia): Antica razza suina autoctona italiana che ha la sua zona d’origine in Romagna (particolarmente nelle provincie di Forlì-Cesena e Ravenna).L’allevamento avviene a ciclo chiuso (scrofa-lattonzolo-magrone-suino grasso) con metodi compatibili con l’ambiente e la crescita naturale degli animali. Da sempre molto apprezzata per la carne di ottima qualità ed utilizzata prevalentemente per la produzione di salumi di pregio, oggi gli animali iscritti al registro anagrafico sono soltanto 450 (circa).

Nero dei Nebrodi (Sicilia, Italia): è una razza autoctona italiana di suini rustici, di colore nero, quasi selvatici, presente nei territori in provincia di Messina, ma che si è diffusa sia sui monti che sulle Madonie.
L’allevamento di questo suino ha origini antichissime: resti fossili e documenti scritti testimoniano la presenza di questi animali fin dal periodo della dominazione greca e cartaginese (VII-VI secolo). Durante tutto il Medioevo era diffuso l’allevamento di grandi branchi allo stato brado. Razza precoce e longeva, è caratterizzata da una interessante fertilità e vivinatalità (elevato numero di suinetti portati allo svezzamento). Resistente alle malattie, capace di valorizzare alimenti anche poveri e molto resistente alle avversità climatiche. Le sue carni sono utilizzate sia allo stato fresco che insaccate, ottenendo prodotti di alta qualità.




24/03/17  -  18:14
Da oggi La Palazzina anche su YouTube

17/02/17  -  18:38
Satispay da oggi puoi pagare il conto a La Palazzina anche così!

03/06/15  -  23:59
Lasagna tricolore vegetale. Perché pensiamo anche ai nostri clienti vegetariani!

27/05/15  -  23:41
Grande successo per il nostro corso sulla lievitazione con Pasta Madre

24/05/15  -  22:28
Una mousse al cioccolato semplice e golosa, la ricetta di Non Solo Zucchero

25/03/15  -  15:43
A scuola di pasticceria, con il maestro Iginio Massari

10/03/15  -  19:16
Filetti di pata negra al gorgonzola e noci: stiamo leggeri ma non troppo

28/02/15  -  12:41
Ricetta dei Carciofi alla Romana

12/02/15  -  19:29
Scaldarsi dopo una sciata al Terminillo: ricetta della Zuppa di Farro alla reatina.

06/02/15  -  14:36
Il crostino "salvacena" di Oksana!

18/12/14  -  12:23
Ricetta dei Cantuccini alle mandorle

25/11/14  -  23:53
Filetto al pepe verde: la nostra ricetta

15/10/14  -  15:23
Nuova saletta privé, per le vostre cene romantiche alla Palazzina di Rieti

28/09/14  -  13:02
Quando la Carne è una passione: la migliore la mangi a La Palazzina

17/09/14  -  14:45
Rieti Cuore Piccante è finita, ma l'Officina del Peperoncino vi aspetta tutti i giorni!

17/09/14  -  14:30
Infuocati come le stelle: degustazioni piccanti il 10 agosto

13/06/14  -  20:00
Verso la Fiera Campionaria: apriamo tutte le sere l'Officina del Peperoncino

15/05/14  -  00:23
Pasta artigianale al Germe di Grano: un'esperienza culinaria senza pari

30/04/14  -  21:39
Parmigiano stravecchio Vacche Rosse: arriva a Rieti l'eccellenza del Reggiano

10/04/14  -  16:10
Una primavera bio al ristorante La Palazzina di Rieti

02/04/14  -  17:25
Costolette di agnello fritte per Pasqua, i piccoli trucchi dello chef

07/03/14  -  16:37
Ciambellone light allo yogurt e arancia bio

03/03/14  -  21:20
Coratella di Agnello bio, da allevamenti reatini selezionati

17/02/14  -  16:23
Ospitalità Italiana: il ristorante La Palazzina di Rieti tra le eccellenze italiane

31/01/14  -  19:52
Baccalà islandese e salumi spagnoli le gustose novità

31/01/14  -  18:58
Dolci fatti in casa: il nostro Tortino al cioccolato vi scioglierà il cuore!

20/01/14  -  18:16
Pecora "au cotturu": un'antica ricetta per gli amanti della cucina tradizionale

11/12/13  -  19:16
Tortellini in brodo: ecco dove mangiare bene a Natale!

13/11/13  -  12:12
Stracci Antrodocani: una ricetta antica dall'Alta Valle del Velino

04/11/13  -  21:14
Lasagna bianca ai profumi d'autunno: funghi e salsiccia

20/10/13  -  12:51
Baccalà alla siciliana: ecco la ricetta del piatto del giorno

08/10/13  -  23:35
Le ricette de La Palazzina di Rieti: il nostro tiramisù con le fotografie di ogni passaggio

08/10/13  -  15:25
Sospendiamo la pizzeria, ma troverete zuppe e brasato per tutto l'inverno

19/09/13  -  17:12
Profumi d'autunno: prodotti locali e piatti tipici da mangiare a Rieti

18/09/13  -  10:15
Grande successo per il Peperoncino di Rieti!

14/08/13  -  13:07
Piccantezze e segreti, verso la Fiera Campionaria del peperoncino a Rieti

15/07/13  -  19:22
Ogni martedì l'Officina del Peperoncino vi offre le sue golosità

10/07/13  -  21:29
La birra al peperoncino sbarca al ristorante La Palazzina di Rieti

02/07/13  -  11:21
Dal 1° luglio parte a Rieti l’Officina del Peperoncino

02/07/13  -  11:20
Sconti e convenzioni con il ristorante La Palazzina di Rieti

25/06/13  -  11:27
Olio Sabina Dop nel nostro ristorante: promuoviamo l'eccellenza dell'olio extravergine di oliva

19/06/13  -  09:54
Squisitamente... dolci!

13/05/13  -  17:38
Carne di Manzo, i tagli e le razze nel nostro menù

05/05/13  -  17:16
I nostri primi piatti

28/04/13  -  20:46
Anche a Rieti è possibile assaggiare il Wagyu Beef

24/04/13  -  19:35
Le razze pregiate di suino

24/04/13  -  17:07
Sfiziose novità di antipasti!

02/02/13  -  19:21
La Palazzina nel Registro delle Imprese Storiche